Un grande viaggio inizia da un piccolo sogno

Sogno da Maharaja

Share

L’India è una terra di contrasti, di forti contrasti. Una terra di estrema bellezza ma anche di estrema povertà. Nello stesso tempo vista la sua storia millenaria è facile imbattersi in templi e residenze splendidi. L’India affascina, sconvolge, abbaglia.

Durante il vostro viaggio godrete della magia e della spiritualità del paese facendo tappa a Delhi, città che più di tutte ingloba il passato e il presente.

Immancabile poi fermarsi a Agra con il suo tempio rosso e il famoso Taj Mahal, il mausoleo all’eternità, che potrete ammirare anche durante una cena indimenticabile Under the Stars presso l’hotel Oberoi Amarvilas. Sarà quindi momento di raggiungere la capitale del Rajasthan per scoprire l’India scintillante dei maharaja. La parola Rajasthan rimane una chiave magica che apre le porte dei favolosi palazzo dei principi Rajput convertiti in hotel da sogno, come il sublime  Taj Rambagh Palace a Jaipur. Nella città rosa le finestre del palazzo dei venti sussurrano segreti che vi porteranno verso ulteriori tappe da mille e una notte: Jodhpur e il Taj Umaid Bhawan Palace, un edificio art déco che domina la città, poi Udaipur e l’Oberoi Udaivila sulle rive del lago Pichola, rivolto verso la città e gli antichi palazzi Jagmandir e Jagiwas.

Queste le tappe magiche prima di scoprire Bombay  la città dov’è nato Rudyard Kipling.

Il periodo migliore per viaggiare in India va da ottobre ad aprirle durante la stagione secca. Maggio e giugno sono i mesi più caldi. Un altro modo di effettuare questo itinerario è a bordo del treno di lusso Maharaja Express inaugurato nel 2010. Può accogliere 88 passeggeri in 43 cabine lusso e in suite. Tutte le cabine hanno aria condizionata regolabile individualmente, bagno, tv al plasma,  lettore dvd,  cassaforte, telefono e connessione internet,  2 ristoranti a bordo e 2 bar con vista panoramica sul paesaggio. Il treno non opera durante i mesi estivi da maggio ad agosto.

Visitate il Darjeeling a bordo di un treno, un modo comodo ed esclusivo per viaggiare in India percorrendo i tanti chilometri che separano le diverse località.

Respirate la parte più selvaggia dell’India visitando il parco nazionale di Panna che ospita la più famosa riserva di tigri del paese, nel cuore del Madhya Pradesh, a soli 60 Km dalla splendida Khajuraho. Piuttosto frequentato proprio per la vicinanza ai famosi templi, si estende per un territorio di circa 540 kmq e oltre alle famose tigri ospita i grandi cervi, antilopi e gazzelle indiane, rettili e volatili di diversa specie tra cui l’avvoltoio.

Il clima del parco, tipicamente tropicale, è particolarmente piacevole e questo è uno dei parchi che si possono visitare durante l’estate, stagione in cui si possono avvistare numerosi animali. La zona di Panna è famosa per le miniere di diamanti e tutta l’area è ricca di industrie che li lavorano

Prolungate il vostro viaggio con un soggiorno rilassante a Goa, lungo la costa occidentale del paese, le sue spiagge di fine sabbia bianca si affacciano sul caldo mar d’Arabia.  Oppure con un breve volo potrete ritrovarvi su uno degli atolli delle Maldive e sognare ad occhi aperti.

Il vostro viaggio esclusivo vi aspetta, contattatemi: manuela@theglobetailor.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close