Un grande viaggio inizia da un piccolo sogno

Il Signore degli Anelli – Nuova Zelanda

Share

 

 Il Signore degli Anelli – Nuova Zelanda 

 

lordofthering 

Chi guardando questi film non ha pensato di partire per la Nuova Zelanda?

Percorriamo insieme le varie tappe alla scoperta dei fantastici panorami visti sul grande schermo!

Matamata 

Lo Shire e Hobbiton

SDA-new-zealand1Il lussureggiante paesaggio agricolo intorno alla città di Waikato a Matamata è stato utilizzato per rappresentare la pacifica regione dello Shire nella Terra di Mezzo. Il villaggio di Hobbiton è stato creato qui.

E’ stato ricostruito per le riprese della trilogia dello Hobbit , e ora è un attrazione permanente.

Wellington

I Giardini di Isengard, il fiume Anduin, Rivendell, Osgiliath Wood, Paths of the Dead(Sentieri dei Morti)

La più accessibile location del film a Wellington è il Monte Victoria, che si trova a pochi passi di distanza dal centro della città. Le aree boschive della montagna sono stati usati per raffigurare i boschi di Hobbiton dove  gli hobbits si nascondevano dai cavalieri neri. Altre locations di Wellington includono il fiume Hutt tra Moonshine e Totara Park, che era il fiume Anduin nel film; e Harcourt Park, che per le riprese si è trasformato nei giardini di Isengard.

Il Parco Regionale di Kaitoke è diventato Rivendell, dove Frodo si ristabilisce dopo l’attacco del coltello. La posizione esatta – una zona erbosa circondata da una foresta nativa – è segnalata nel parcheggio.

Da Wellington si può guidare sulla costa ovest verso Queen Elizabeth Park vicino a Paraparaumu, che è stato utilizzato per le riprese del Nazgul e mumakil nella battaglia di Pelennor Fields. Più in là lungo la costa si arriva a Waitarere Forest (Osgiliath Wood), dove Frodo, Sam e Gollum hanno camminato dopo aver lasciato Faramir.

Proseguendo sulle colline della regione di Wairarapa arriverete ai misteriosi Pinnacoli di Putangirua, dove Aragorn, Legolas e Gimli erano alla ricerca dei Sentieri dei Morti.

Wellington è la sede della Weta Workshop, Weta Digital e della Miramar ed è l’epicentro della produzione della trilogia del Lo Hobbit. Mentre il centro business è off-limits per i visitatori, i fan del Signore degli Anelli  possono visitare la Weta Cave.

Nelson

La casa “dell’Anello”, Chetwood Forest, Dimrill Dale

Nelson è casa di Jens Hansen, l’orafo responsabile della creazione di 40 diversi anelli utilizzati in produzione. Uno degli anelli originali è in mostra e si possono acquistare delle copie d’oro da  9 e 18ct.

Da Nelson dirigetevi a ovest versto Takaka Hill, che è stata la location della foresta di Chetwood. Qui il Ranger ‘Strider’ guida gli hobbit nela campagna ad est di Bree nel tentativo di fuggire dai cavalieri neri.

Dovrete prendere un elicottero per vedere dove la compagnia dell’anello si nascose dai corvi neri di Saruman. Chiedete al pilota di mostrarvi Dimrill Dale – Monte Olympus e il Monte Owen. Potrete vedere i tre parchi nazionali della regione – Abel Tasman, Nelson Lakes e Kahurangi.

SDA-new-zealand2

Canterbury

Edoras

Accoccolato nel distretto di Ashburton  si trova il Monte Sunday – una collina che è stata il set per Edoras, la principale città del popolo Rohan .

Non rimane nulla di questo set, che fu costruito in nove mesi, tuttavia la posizione ha ancora una magia potente. È possibile parcheggiare il vostro veicolo su Hakatere Potts Road e proseguire a piedi per il sito. Nelle vicinanze, il Mount Potts Station offre alloggio e  ristorante.

Mackenzie Country

Pelennor Fields

Vicino a Twizel nel Mackenzie Country, Peter Jackson ha girato l’epica battaglia di  Pelennor Fields, dove migliaia di orchi allevati da Sauron si scontrano con gli uomini di Gondor e Rohan. I campi erbosi che si estendono ai piedi delle montagne sono esattamente come descritti nella trilogia del Signore degli Anelli. La location è su un terreno privato, tuttavia è possibile organizzare un tour nella città di Twizel.

Southern Lakes

Ford of Bruinen, la cavalcata di Gandalf, Isengard and LothlorienSDA-new-zealand3

Dal villaggio di Glenorchy, all’estremità settentrionale del Lago Wakatipu, potete vedere le pendici nord-occidentali del monte Earnslaw, presenti nella sequenza di apertura delle Due Torri. Da Glenorchy è anche possibile scoprire Lothlorien – la foresta di faggi sulla strada per il Paradiso.

Un’altra memorabile location si trova vicino a Queenstown a Arrowtown dove è possibile raggiungere a piedi il guado del Bruinen sul fiume Arrow; è possibile raggiungere a piedi anche Wilcox Green, dove sono state filmate le scene dei Gladden Field.

Dalla vigna della  Chard Farm si ha una vista spettacolare del Anduin e Argonath (Pillar of Kings). I pilastri sono stati generati al computer in studio.

Guidate lungo la Crown Range Road e vi troverete in Cardrona Valley. Da qui si può guidare fino alla vetta del Monte Cardona (1119m) per una vista panoramica della Terra di Mezzo. A sinistra vedrete il fiume Anduin e pilastri degli Argonath. Nelle colline di fronte  il Dimrill Dale. A distanza  Amon Hen sulle sponde del Nen Hithoel.

Fiordland

Fiume Anduin, Fangorn Forest

Il fiume Waiau tra Te Anau e Manapouri è il fiume Anduin nel film quando la compagnia dell’anello rema a sud verso Lothlorien.  Gli alti picchi circostanti sono stati usati per raffigurare l’aperta campagna a sud di Rivendell.

Per scoprire la foresta di Fanghorn, chiedere indicazioni per Takaro Road, che è vicino a Te Anau. Entrambi i lati della strada sono state filmati come foresta Fangorn; per filmare Aragon che si muove attraverso gli alberi sono state usate telecamere remote appese a cavi sospesi.

hobbit

La vostra avventura continua con manuela@theglobetailor.com

Thanks to 100% Pure New Zealand

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close